E’ NATO IL NUOVO CONSORZIO SOLCO BRESCIA

CHE INCORPORA INRETE, CONSORZIO VALLI E CONSORZIO LAGHI

 

A dicembre 2020 i presidenti dei Consorzi Solco Brescia, Inrete, Laghi e Valli hanno firmato l’atto di fusione per incorporazione nel Consorzio Solco Brescia.

Nasce, quindi, nel panorama della cooperazione sociale bresciana un nuovo consorzio, forte della reputazione e del capitale umano e sociale sviluppati in quarant’anni di storia.

 

Relazione, Innovazione e Imprenditorialità sono le parole chiave che guideranno le strategie del neonato sistema, il quale ad oggi aggrega 70 cooperative sociali del territorio, operando in cinque sedi principali (Brescia, Ospitaletto, Gardone Val Trompia, Montichiari, Darfo Boario Terme) grazie al lavoro di 70 dipendenti.

da sin. Paolo Romagnosi, Massimo Cavagnini, notaio Marco Massa, Massimo Brassoli, Carlo Fenaroli


Posizioni Aperte

Corsi Attivi

Chi siamo

Siamo il primo consorzio di cooperative sociali nato in Italia, nel 1983.

Siamo un sistema strategico provinciale costituito da cooperative sociali di Tipo A (ambito socio sanitario ed educativo), di Tipo B (inserimento lavorativo) e di consorzi territoriali.

Il nostro nome è la congiunzione dei concetti che stanno alla base del nostro agire: SOLidarietà e COoperazione

 

La nostra vision

 
Crediamo nella possibilità di migliorare la società nella quale viviamo, di far crescere il nostro territorio e di offrire alle persone un’opportunità per esprimere le proprie potenzialità.

Operiamo guidati dai concetti che stanno alla base del nostro agire: solidarietà e cooperazione.

La nostra mission

 

Siamo un sistema strategico provinciale che si pone l’obiettivo di ideare, pianificare e realizzare politiche sociali a favore delle persone e del territorio. Crediamo che la cooperazione sociale rappresenti un valido strumento per raggiungere i nostri obiettivi e per questo favoriamo attivamente la crescita e lo sviluppo di questo mondo.

Cosa facciamo

Abbiamo deciso di focalizzare la nostra attività in tre ambiti specifici che riteniamo strategici per il raggiungimento dei nostri obiettivi:

Lavoro

Solco Brescia, attraverso la propria Agenzia per il Lavoro, eroga servizi tipici di politiche attive per il lavoro (orientamento, bilanci di competenze, incontro domanda-offerta, ricerca e selezione, inserimento lavorativo) con una particolare attenzione e sensibilità agli aspetti più sociali del funzionamento del mercato del lavoro: in questa prospettiva promuove processi di inclusione di lavoratori portatori di specifiche debolezze.

Formazione

Il Consorzio è ente accreditato dalla Regione Lombardia e offre percorsi di formazione continua, permanente, abilitante e di specializzazione. I corsi sono destinati a persone alla ricerca di una occupazione o più semplicemente vogliono migliorare le proprie competenze e professionalità

Sviluppo

Il General Contractor è individuato come strumento strategico per lo sviluppo della cooperazione e della rete. Il settore è veicolo per la partecipazione a gare a evidenza pubblica e coinvolge le cooperative associate.

Il Consorzio promuove, il sorgere di nuove iniziative di cooperazione sociale, fungendo da incubatore d’impresa.

In relazione con gli Enti Pubblici e il mondo imprenditoriale locale, coordina le cooperative associate promuovendone la collaborazione in modo da rendere la loro attività più produttiva ed incisiva nel tessuto sociale e da favorire processi di cittadinanza attiva e solidale delle comunità locali.

Infine, può promuovere, anche in collaborazione con organizzazioni nazionali ed internazionali, iniziative di cooperazione e solidarietà internazionale finalizzate a diffondere una cultura della mondialità, a salvaguardare i diritti umani e realizzare esperienze di sviluppo eque sotto il profilo sociale e sostenibili sotto il profilo ecologico e a favorire sul territorio la pari dignità e l’inserimento sociale di persone immigrate.

Servizi alle imprese

Il Consorzio può offrire alle aziende accordi quadro nell’ambito della convenzione art. 14 del D.Lgs. 276/2003 sul tema dell’inserimento lavorativo di soggetti disabili onde consentire l’ottemperanza alla L. 68/99 e servizi di welfare aziendale.