Consulenza agli obblighi di legge sul collocamento disabili

Con la Legge 68/99 abbiamo assistito ad un cambiamento sostanziale nell’inserimento lavorativo dei disabili: non più assunzioni obbligatorie, ma collocamento mirato che il legislatore definisce come “l’insieme di strumenti tecnici e di supporto che permettono la valutazione del disabile nella sua capacità lavorativa e il suo inserimento più idoneo”.
Come Solco gestiamo per conto di una buona parte dei comuni della nostra provincia il servizio di Integrazione Lavorativa delle persone in condizione di disabilità e svantaggio (SIL).
Riteniamo di essere un partner affidabile per aiutare le imprese ad ottemperare all’obbligo di inserimento di personale disabile, perché in collaborazione con l’Ufficio Collocamento Mirato della Provincia di Brescia siamo in grado di promuovere, definire e realizzare Convenzioni d’Integrazione Lavorativa mediante:

  • Valutazione e definizione di postazioni lavorative

  • Valutazione dei candidati

  • Individuazione e selezione

  • Affiancamento in situazione lavorativa

  • Sostegno al collocamento

I commenti sono chiusi